giovedì 2 novembre 2017

Riscoprirsi innamorata dello Scrapbooking

Non mi ritengo una Social Network dipendente, dato che non ho nemmeno un profilo Twitter o Instagram, ma ammetto che tramite Facebook ho scoperto l'esistenza di diversi gruppi relativi a differenti hobbies che mi hanno creato una sorta di "dipendenza"!
Così mi sono iscritta ad alcuni, tra cui uno relativo allo Scrapbooking.
Ho visto lavori magnifici che mi hanno incantata e mi hanno fatto tornare voglia di cimentarmi nuovamente in qualche progetto.
In occasione dunque del compleanno di mia nipotA (la "A" finale è voluta!!) ho realizzato per lei un mini album fotografico in stile Vintage/Romantico e a tratti Steampunk.
Ovviamente essendo il mio primo album, ho seguito il tutorial su Youtube della portoghese  Pink&Fun (Susana); come sempre vi lascio il link della prima parte dei 2  tutorial a cui potrete accedere direttamente cliccando qui.
Ed ecco quindi le foto del mio mini album:

copertina fronte: la tag si può spostare e il "bottone farfalla" può essere utilizzato per conservare altri elementi (tags, cards, foto, messaggi, ecc.)



copertina dorso



copertina retro


copertina interna con tag e card removibili al cui posto si possono inserire altri elementi, come descritto in precedenza, e prima pagina con apertura a "busta" e tasca laterale contenente un'ulteriore pagina




seconda e terza pagina con busta completamente apribile, cards e tag removibili al cui posto si possono inserire altri elementi, come descritto in precedenza, e tasca laterale contenente un'ulteriore pagina




quarta e quinta pagina con tags removibili al cui posto si possono inserire altri elementi, come descritto in precedenza, e tasca laterale contenente un'ulteriore pagina




sesta e settima pagina con tags e cards removibili al cui posto si possono inserire altri elementi, come descritto in precedenza, e tasca laterale contenente un'ulteriore pagina




ottava e nona pagina con tasca laterale contenente un'ulteriore pagina



decima e undicesima pagina con tasca laterale contenente un'ulteriore pagina



dodicesima pagina e copertina interna con cartds removibili al cui posto si possono inserire altri elementi, come descritto in precedenza



A lei è piaciuto molto, ma voi che ne dite?
A presto!!!

mercoledì 24 maggio 2017

Quilling

Tempo fa ho comprato sul sito della Opitec il set per il Quilling.
Mi ero subito innamorata di questo tipo di arte e appassionata alle creazioni fantastiche che ho visto realizzare per i più svariati usi e applicazioni.
Finalmente mi sono dedicata al primo progetto, di base ovviamente, ma per niente scontato.
Sono comunque soddisfatta.
Ho riprodotto una farfalla presente anche sul cartoncino della confezione:



Voi che dite? Com'è venuta?
Avete mai provato a fare qualcosa col quilling?
Buona creatività.

venerdì 5 maggio 2017

Steampunk

L'ho scoperto grazie ad alcune creazioni in pasta polimerica e me ne sono innamorata.
Così dopo aver curiosato in questo meraviglioso mondo, ho provato a rivestire un'agenda in modo che assomigliasse un po' a questo stile.
Non avendo tra i materiali quasi nulla del tema, tranne alcune carte da scrapbooking di Stamperia, mi sono arrangiata con quello che avevo.
Insomma non è un vero e proprio steampunk, ma gli assomiglia.


copertina davanti


interno copertina davanti


interno copertina dietro


copertina dietro 


Ho aggiunto due taschine interne... non si sa mai.
E a voi piace lo stempunk?
A presto!!!


sabato 22 aprile 2017

Bookbinding

Ecco un'altra scoperta che ho fatto girovagando su Youtube!
A volte per me è un po' come andare a una fiera del settore hobbistico, perché mentre guardo un video sulla destra vedo altri video interessanti più o meno collegati a quello che sto guardando e passando da un video all'altro e da un canale all'altro scopro questo mondo infinito di creatività e mi lascio travolgere dal vortice.
Insomma, ci sono arrivata ancora una volta per caso, ma l'ho adorato.
Ora per chi non sapesse di cosa si tratta, il bookbinding si traduce letteralmente in rilegatura.
Crafty Loops ha creato un tutorial molto chiaro e semplice da seguire suddiviso in 7 video, cliccate qui per vedere il primo oppure qui per accedere al suo blog.
Non sono necessari troppi strumenti, ma solo precisione e attenzione.
Eccovi alcuni step del mio primo lavoro di rilegatura




E questo è il risultato finale:

copertina davanti


interno copertina davanti


interno copertina dietro

copertina dietro


dorso


apertura


Per essere la prima volta io sono molto soddisfatta.
E voi avete mai provato il bookbinding?


giovedì 6 aprile 2017

Bijoux ancora protagonista

Sono contentissima che la figlia del mio amico abbia apprezzato tantissimo gli orecchini (vedi post precedente)!!
Ne è stata così entusiasta che ha voluto anche una collana da abbinare; in pratica alla fine ha una parure completa.
Anche in questo caso non avevo a disposizione uno schema da seguire quindi, basandomi sempre sul bracciale, ho cercato di riportare una parte del motivo principale che però non la appesantisse troppo.
Ecco il risultato:


A lei è piaciuta molto anche questa.

E voi che ne pensate?
A presto!!!

mercoledì 22 marzo 2017

Bijoux time

Anche stavolta parliamo di bijoux.
Per la figlia di un amico ho realizzato questi orecchini in pendant con un braccialetto che avevo fatto tempo fa (lo trovate nella pagina bijoux del blog).
Poiché lo schema che avevo era solo per il bracciale, per realizzarli ho preso in considerazione solo il tema ricorrente e ne ho "studiato" uno.


La destinataria li ha apprezzati moltissimo, voi che ne dite?
A presto!!!

venerdì 3 marzo 2017

Gomma Eva

Visitando l'edizione invernale della fiera Creattiva, nello stand di Merceria Tante Idee ho visto diverse fatine appese.
Mi sono avvicinata per capire di che materiale erano fatte e ho scoperto la Gomma Eva.
Nello stand c'era la dimostrazione e trattandosi di un progettino facile e veloce ho deciso di comprare due kit per realizzarle.
Così una delle due l'ho regalata alla bimba di una mia amica; in realtà l'idea iniziale era di realizzarle assieme a lei, ma dato che i principali strumenti di lavoro sono un ferro da stiro e la colla a caldo ho preferito evitare....

eccole assieme


questa è quella scelta dalla bimba


e questa è rimasta con me


Sulla pagina Facebook di Merceria Tante Idee c'è il tutorial, che trovate cliccando qui.
Trovo che la Gomma Eva sia un materiale interessante e divertente, ma non mi ha conquistata come altre tecniche o prodotti; quindi per ora non credo che lo riutilizzerò presto.

Happy crafting.

venerdì 17 febbraio 2017

Regalo di Natale per la mia amica Hyper

Non solo l'ho consegnato in ritardo, anche perché non abbiamo avuto modo di incontrarci prima, ma lo pubblico anche in ritardo!

Comunque... durante la ricerca di spunti e tutorial per realizzare il ricettario a forma di tostapane, avevo scoperto l'esistenza delle Explosion Box.
Ignorantissima in materia, avevo guardato un tutorial per capire di cosa si trattasse e avevo scoperto che il nome esprime benissimo il concetto perché la scatola, sollevando completamente il coperchio, esplode rivelando al suo interno altre scatole (il numero è variabile e soggettivo) con scomparti nascosti e bigliettini, foto, embellishments, ecc.
Mi ha ricordato molto i documentari in cui mostrano quando un fiore si apre al mattino a velocità accelerata.


Poiché non si adattava alle mie esigenze per il ricettario, ma mi ero ormai convinta che avrei dovuto farne una, ho colto l'occasione del Natale per regalarlo a un'amica che, ero certa, avrebbe apprezzato tantissimo.
Per realizzarla ho seguito il tutorial di Srushti Patil (per il video su Youtube cliccate qui e per il suo blog qui) che, secondo me e rispetto agli altri che ho visto, è quello più completo, preciso e spiegato meglio.







Non ho fatto le foto a tutto perché ormai l'avevo già riempito di frasi e testi che ho voluto mantenere personali.

Alla consegna eravamo a cena fuori, quindi era stupita ed eccitata dalla scatola; quando è tornata a casa ha "scoperto" tutti i bigliettini e le frasi.

Buona creatività.